UNDER 18 GOLD: DATEMI UN MARTELLO…

AURORA BASKET CHIAVARI – MY BASKET GENOVA 39 – 52 (16-20; 23-31; 28-47)

AURORA: Tasso, Tsakarissianos, Crovo 5, Arbini, Solari G., Raggio 12, Solari Andre, Orlandi, Andreani 16, Ravera 2, Solari Ale 2, Curaci 2, – All. Straffi

MY BASKET: Arecco 12, Chistoni 2, Pennese, Segattini, Callo 12, Carbonaro 13, Gatti 3, De Martini, Capittini 1, Vincenti 2, Posocco 7, Zambrano, – All. Brovia.

L’under 18 rimane regolare nella sua …irregolarità. Alla squillante vittoria di Genova con il Cus con una novantina di punti a referto – contro una squadra meglio piazzata in classifica – fa seguire l’ennesima figuraccia casalinga al cospetto del MyBasket (sempre all’ultimo posto), che quando vede i giallini pallidi dell’Aurora sa già che porterà a casa i due punti.

Match in tutto e per tutto uguale a quello della stagione regolare, con i ragazzi di Straffi in forte difficoltà contro la difesa biancoblù orchestrata da coach Brovia e con alcune prestazioni isteriche dei nostri. Trentanove punti in 40 minuti di scempiaggini sono lì a testimoniarlo: si è trattato della solita molle e anemica under 18. Ma benedetti ragazzi, quando vi deciderete a giocare come si deve per almeno due partite di seguito?