UNDER 16: AURORA A STRAPPI MA CON I DUE PUNTI

Questa volta l’under 16 blandisce il feeling con il canestro nei primi minuti e vola anche fino sul +15 sotto la spinta del duopolio Crovo-Raggio, salvo poi rallentare vistosamente a metà partita, comunque senza mai rischiare, e dare una ultima sgasata nel finale. Il risultato – un rotondo ventello – non rispecchia fedelmente quanto si è visto, ma la superiorità fisica in taluni match-up è stata evidente a vantaggio dei “canarini” chiavaresi. Il duo di cui sopra è stato ben sostenuto dal furetto Enoyoze e il resto del “supporting cast” che ha rifornito le principali bocche da fuoco dell’Aurora con continuità.

La vittoria costuisce un buon tonico sulla via del match esterno che attende i chiavaresi a La Spezia contro la Scuola Bk Diego Bologna, in cui è in ballo l’ultima chiamata per la prima posizione del girone C. Appuntamento alla palestra “Papini”  lunedì ore 19.30.

 

AURORA BASKET CHIAVARI – PGS CANALETTO LA SPEZIA   76 – 56  (26-16; 43-33; 56-45)

AURORA   Tasso n.e., Pecoraro 2, Crovo 25, Lo Bue, Nicolini 4, Raggio 26, Enoyoze 15, Orlandi 4, Pibiri, Zavala, Ravera F. – All. Podestà.

CANALETTO  Randisi 8, Santucci 14, Carini 5, Longobardi 2, Maggi 8, Ardito 8, Lorenzetti 4, Nerjaku 5, Menichelli 3, Biggeri 4. – All. Bertelà.