UNDER 15: A FONDO DOPO UN BUON AVVIO

Un secondo quarto tremendo mette k.o. l’under 15 in casa del Canaletto B , la versione principale della squadra spezzina nonostante la lettera dell’alfabeto porti a pensare il contrario. I locali, finora imbattuti, stroncano nei secondi dieci minuti le velleità chiavaresi, che nel primo tempino erano persino sembrati in grado di reggere il confronto ad armi pari. Mal gliene incoglie, visto che vanno al riposo di metà partita evidentemente frastornati dal 32-7 di parziale che si è rovesciato loro addosso.

Nel terzo quarto l’Aurora prova ad abbozzare una timida reazione, ma riesce solo a limare di un poco il divario, che torna a farsi ampio nell’ultimo quarto, dove il Canaletto scorrazza a tutto spiano. Passo indietro come mentalità da un gruppo che ha bisogno di cogliere un successo importante per sbloccarsi. Speriamo lo faccia in fretta.

 

CANALETTO “B” LA SPEZIA  –  AURORA BASKET CHIAVARI  76  –  47  (14-17; 46-24; 56-39)

CANALETTO “B”:  Bidini, De Bernardi 7, Corradi 24, Zavaroni 6, Vaccarone 10, Piserni, Chersulich 4, Biaggini, D’Imporzano 3, Baria, Pietrini 6, Cima  16,  –  All. Padovan

AURORA:  Sanguineti J., Solari Andre 18, Dellepiane, Sanguineti M., Tsakarissianos 6, Bafico, Costa, Grillo 10, Solari Dav 1, Solari Ale 12, Magliocco,  –  All. Ravera