UNDER 16: PARTENZA COL FRENO TIRATO

Poco convincente prova dell’under 16, che non può esimersi dal minimo sindacale per sconfiggere il Canaletto, giunto a Chiavari con l’intento di giocare la sua partita e in grado di costituire un pericolo fino al 40′. Match assai avaro di canestri e di episodi da raccontare: basti pensare che dopo un primo quarto promettente,  i ragazzi gialloblù calavano (e di molto) in concentrazione con inopinate versioni di assalti “alla Garibaldina” – diciamo così – che fruttavano solamente una serie di errori e permettevano al tenace Canaletto di rimanere costantemente a ruota.

 

AURORA BASKET CHIAVARI  –  CANALETTO LA SPEZIA   58  –  46  (19-5; 28-22; 42-32)

AURORA:  Tasso, Pecoraro 8, Enoyoze 12, Lo Bue, Nicolini 4, Raggio 15, Tsakarissianos 2, Orlandi 3, Pibiri 4, Zavala 7, Ravera 3,  –  All. Podestà

CANALETTO:  Santucci 10, Randisi 4, Biggeri 3, Carini 4, Longobardi 2, Maggi, Ardito 11, Lorenzetti, Nerjaku 7, Menichinelu 5,  –  All. Cavellini