UNDER 18: DIEGO “SBOLOGNA” L’AURORA

Match chiaramente segnato fin dai primissimi minuti, con l’Aurora che non riesce ad inquadrare il canestro neppure con il telescopio Hubble. Una percentuale da due punti difficilmente …peggiorabile (zero-su-diciassette) caratterizza i primi due quarti lisergici del gruppo di Gotelli. Siccome peggio non si può fare, ecco una reazione nel terzo periodo, concluso 19-15 pro Aurora. Ma gli ultimi dieci minuti erano un tiro al piccione, con gli spezzini desiderosi di dimostrare una netta superiorità.

Poco male, anche se trattasi della terza sconfitta stagionale contro la SBDB: una battuta d’arresto preventivabile e perciò indolore, che non mette a rischio la seconda posizione nel girone D. Nel prossimo turno, l’orologio (mai troppo detestato da chi vi scrive, ma rimane l’unica possibilità per dar modo di giocare un minimo di partite a tutti) si fermerà per un turno di riposo. Gialloblù di nuovo in campo il 7 marzo (ore 20 circa) a Sarzana.

 

DIEGO BOLOGNA LA SPEZIA  –  AURORA BASKET CHIAVARI   76  –  41  (22-7; 37-16; 52-35)

DIEGO BOLOGNA:  Canti 18Stakic 14, Cecchinelli 8, Cirillo 6, De Nobili 2, Boerio 7, Lauriola, Boskovic, Petani 9, Becchetti 2, Tringale 8, Leporati 2,  –  All. De Santis

AURORA:  Serio 2, Stefani 11, Solari G., Ravera F. 4, Ravera L., Pantic 8, Dmitrovic 16, Solari A., Andreani, Curaci,  –  All. Gotelli