UNDER 16 FEMMINILE: TRASFERTA PROFICUA

La “trasferta” del titolo non era poi così lontana, trattandosi del Parco Tigullio in quel di Lavagna, casa della Polysport, ma le otto ragazze di Federico Straffi hanno onorato ottimamente l’impegno riportando a Chiavari una bella vittoria. Con un terzo quarto da 22-11, laddove Comunello e Grigoni recitavano da padrone assolute, l’Aurora si assicurava la posta in palio domando il rientro delle avversarie.

 

POLYSPORT LAVAGNA – AURORA BASKET CHIAVARI   43 – 48  (10-6; 22-18, 33-40)

POLYSPORT  Primavori, Spinelli 6, Donati 13, Guaiana, Perin, Bruzzone 12, Catassi 12, Landi n.e., Garbarino n.e., Ymoka n.e., Momi n.e., Ammiratore n.e. – All. Terribile.

AURORA  Comunello 18, Grigoni 20, Costantini 4, Quaggia, Spinetto 6, Landò, Noceti, Casassa n.e. – All. Straffi.