SERIE C SILVER: SEVERA LEZIONE A VADO

Una brutta edizione dell’Aurora viene (s)battuta in quel di Vado dalla locale formazione, quasi interamente composta da coetanei dei giovani chiavaresi. Poche le note lieti di una serata che ben presto – a causa di un atteggiamento difensivo largamente insufficiente – si tramuta in un incubo.

Le folate dei Vadesi stabiliscono il break decisivo già nel primo quarto e i gialloblù tentano timidamente di rialzare la testa nel secondo, provando a rincorrere gli avversari sul -10. Nella ripresa il nuovo capitombolo, con il terzetto Milosevic-Olowu-Dzigal che impazza mentre ai gialloblù di Marenco non rimane che raccogliere i cocci di una prestazione sotto il par. Come purtroppo è abitudine inveterata sottocanestro la lotta arride agli avversari (39-28 lo sbilancio a rimbalzo), anche se stavolta la barca ha fatto acqua un pò dappertutto. Begiqi e Dmitrovic i più degni di menzione in un attacco che spesso ha segnato il passo: Klaudio è stato parco nel tiro con solo 10 tentati dal campo in 38′ (con 5 centri) e il giovanissimo Mladen ha alternato buone cose (tra l’altro 9 carambole) ad altre meno (6 palloni persi).

Il sorprendente – perlomeno nelle dimensioni – successo dell’Ardita a casa Rapallo lascia i gialloverdi ancorati all’ultimo posto, ma l’Aurora ha poco da rallegrarsi, in quanto da domenica prossima (ore 18 PalaCarrino) comincia un ciclo di …acciaio Inox ospitando una delle maggiori candidate al vertice di questo torneo, ovvero il Sarzana. Seguiranno nell’ordine la trasferta di Ospedaletti, i matches casalinghi contro il Tigullio (capace di abbattere l’incrociatore-Tarros dopo un overtime) e la Tarros stessa, per non parlare dell’appuntamento conclusivo del girone d’andata, il derby di Sestri Levante, impreziosito dal grande “ex” Gianluca Garibotto. Carne al fuoco ce n’è parecchia, e parecchie maniche da tirar su pure: non dite che non vi avevamo avvisato…

 

PALLACANESTRO VADO  –  AURORA BASKET CHIAVARI  85  –  62  (26-14; 40-30; 61-45)

VADO:  Comelli, Dzigal 11, Milosevic 20, Pelegi 4, Olowu 15, Vallefuoco 10, Canepa, Cerisola 8, Zavaglio 13, Prato 4,  –  All. Dagliano

AURORA:  Elia, Stefani 2, Segale, Dmitrovic 13, Baiardo 8, Varrone 6, Costacurta 6, Begiqi 17, Muzzi 6, Frulli 4,  –  All. Marenco