UNDER 13 – GARA 1 PRELIM. PLAY OFF: CANALETTO INARRIVABILE

Alla distanza non c’è match per l’under 13 del duo Marenco-Bernardello. L’Aurora cede le armi di fronte alla possanza del Canaletto in garauno dei playoff, provando a fare la partita per un quarto e mezzo, salvo poi mollare progressivamente. “Troppa differenza fisica tra i miei lillipuziani e gli spezzini” prova a leggere il confronto Giuliano Marenco “Loro sono stati sicuramente più aggressivi sulla palla e hanno un ritmo superiore al quale noi non siamo adusi. Difettiamo in questo tipo di mentalità, anche a causa delle troppe partite eccessivamente facili che abbiamo giocato, che non ci consentono di salire ulteriormente i gradini dell’intensità”.

Per chiosare il tutto, va elogiato l’atteggiamento dei ragazzi che comunque si sono ben comportati anche in questa circostanza meno fortunata. Un bravo in particolare al “guerriero” emanuele Grillo, che non ha fatto mancare il suo apporto a poche ore da aver rimosso il gesso alla mano infortunata un mesetto orsono.

Garadue – a stretto giro posta – si disputerà venerdì prossimo (22 aprile, ore 16.30) alla Spezia.

 

AURORA BASKET CHIAVARI  –  PGS CANALETTO SP  39  –  71  (8-15; 23-37; 35-59)

AURORA:  Sanguineti J. 1, Solari Andre 12, Ricci, Sanguineti M. 5, Tsakarissianos 6, Bafico, Costa 1, Grillo 5, Caprile 2, Solari D.,Dellepiane, Solari Ale 7,  –  All. Marenco – Bernardello

CANALETTO:  Vaccarone 8, Sisti 6, Pellizzoni 8, Pietrini 8, Accorsi 8, De Bernardi 22, Raffi 3, Liberatori, D’Imporzano 4, Bidini 4, Cima,  –  All. Padovan