UNDER 16: MA CHE BELLA AURORA!

L’Aurora travolge il Sestri Levante con una seconda parte di match ad alto tasso di intensità, riuscendo anche a sopperire all’infortunio che la priva di Gianluca Stefani, k.o. dopo nemmeno 15′ di gioco. I gialloblù trovano punti e difesa da tutti i protagonisti – in particolare Filippo Ravera top scorer e Juri Serio vero e proprio assist-man – mettendo sul parquet grinta e decisione per un compendio di 41-16 nei secondi 2o minuti di gioco.

La vittoria acquista maggior valore per le condizioni in cui essa è avvenuta, dato che in passato i ragazzi di coach Gotelli avevano offerto alcune prove contradditorie in assenza del Gianluca di cui sopra. Questa volta invece l’applicazione difensiva del quintetto chiavarese è stata per lo più esente da pecche e ha dato la possibilità di effettuare veloci ribaltamenti che a turno hanno esaltato le caratteristiche di Zignaigo e compagni.

Si tratta ora di confermare la bella performance con Sestri Levante anche e soprattutto nelle prossime partite – le due della fase a orologio che rimangono con Canaletto A e Tigullio e quelle dei playoff – per dare un degno seguito a quanto visto nella sfida con i biancoverdi.

 

AURORA BASKET CHIAVARI  –  C.B. SESTRI LEVANTE  78  –  51  (23-13; 37-35; 59-45)

AURORA:  Serio 11, Stefani 17, Solari G., Pellegrino 2, Bixio 2, Ravera L., Andreani 8, Ravera F. 22, Zignaigo 12, Solari A. 2, Curaci 2,  –  All. Gotelli

CENTRO BASKET:  Beltrami 2, Montinaro 5, Cedro, Davini 12, Da Soghe, Bottaro 8, Cantoni, Belli 7, Albanese 6, Cavallero 9, Paini 2, Pescina, –  All. Reffi