UNDER 14: AURORA, VITTORIA A DENTI STRETTI

L’ormai consueta under 14 gialloblù parte piano e viene fuori alla distanza, quando i giochi si decidono. La trasferta di Sestri non fa differenza e il leit-motiv è sempre quello, tra le assenze (Orlandi e Enoyoze) con l’aggiunta delle precarie condizioni di alcuni elementi (Crovo e Amantini) che soffrono problemi fisici. Per l’ennesima volta Alessio Arbini (11/16 dal campo) è la locomotiva alla quale i compagni fanno riferimento, dimostrando comunque discreti progressi in tutte le zone del campo  (bravi Zavala e Amantini e l’ottima difesa di Nicolini con la doppia doppia di Raggio per punti e rimbalzi) e buone dosi di freddezza nei convulsi minuti finali.

Sestri si è affidato come sempre al lavoro dell’onnipresente Bajardo – stavolta meglio controllato dalla difesa dell’Aurora – mentre sottocanestro si sono notati Pecoraro e Giada Leonardini. Gara equilibrata, divertente e corretta, come dovrebbero essere tutti i derbies a queste latitudini.

 

CENTRO BASKET SESTRI L.  –  AURORA BASKET CHIAVARI   55 – 62  (15-11; 33-29; 40-44)

SESTRI L.:  Costa 2, Pecoraro 18, Zolezzi 5, Bajardo 14, Gamaleri, Leonardini 9, Monticone, Veropalomba, Muzio, Re 7,  –  All. Reffi

AURORA:  Amantini 6, Crovo 8, D’Auria, Arbini 26, Nicolini 4, Lo Bue, Pibiri, Zavala 6, Raggio 10, Tasso 2,  –  All. Podestà