UNDER 18 FEMMINILE: BRAVE MA NON BASTA

Le ragazze under 18 gialloblù offrono un ulteriore saggio dei loro miglioramenti lottando pari a pari contro la forte Cestistica Savonese, che si impone in un serratissimo finale. La differenza la scavano le più titolate Bologna, Tosi e Martini, mentre alle nostre – pur inseguendo a stretto giro posta – non restano che i complimenti di chi ha assistito alla gara. Le chiavaresi più prolifiche sono state come al solito le due 2001 Giada Comunello e Clara Grigoni, ma gli elogi vanno estesi a tutto il gruppo, privo peraltro della “veterana” Giulia Innocenti. Certamente rispetto alla partita di andata giocata a Savona la differenza, non solo a livello di punteggio, salta indubbiamente agli occhi: l’atteggiamento delle ragazze è quello di una squadra “vera” e al loro coach, l’impegnatissimo Jacopo Oneto, vanno tutti i meriti di questa trasformazione.

 

AURORA BASKET CHIAVARI  –  CESTISTICA SAVONESE  57  –  63  (14-21; 27-32; 39-45)

AURORA:  Comunello 20, Diana 10, Grigoni 16, Costantini, Bordone 8, Tsakarissianos, Capellano 3, Ravera,  –  All. Oneto

CESTISTICA:  Martini 14, Bologna 6, Tosi 18, Dagnino 2, Mata 10, Roncallo 5, Conte 2, Riello 6,  –  All. Ghione