UNDER 13: SPEZIA VINCE, MA L’AURORA C’E’

Di fronte alla capolista imbattuta del campionato, i ragazzi di Marenco e Bernardello offrono una degna partita, cedendo nettamente solo nel finale. Il divario può trarre in inganno: la gara – indirizzatasi subito a favore di Spezia già dalle battute iniziali – ha visto i nostri tenere botta nei quarti centrali e sicuramente questo non può che far piacere. D’altra parte, la fisicità degli ospiti lasciava intendere che sarebbe stata una “mission impossible” per i gialloblù, che devono concedere un gap costituzionale a diverse squadre. Tutto ciò premesso, i ragazzi non hanno lesinato impegno e alcuni di loro hanno dato vita a buone combinazioni.

Finito il “ciclo di ferro” con le due squadre più forti del girone (Arcola e, appunto, Spezia), non rimane che voltare pagina e affrontare con determinazione il girone di ritorno per provare a concludere nella miglior posizione possibile.

 

AURORA BASKET CHIAVARI  –  PALADONBOSCO SPEZIA  53  –  82  (10-23; 28-39; 39-57)

AURORA:  Maggi 2, Solari A. 3, Ricci, Sanguineti, Tsakarissianos 15, Bafico, Costa 12, Grillo 13, Solari D. 5, Caprile 3, Dellepiane, Dalcanto,  –  All. Marenco-Bernardello

PALADONBOSCO:  Gambini 16, Castellucci 2, Lenzi, Chiesa 11, Navalesi 2, Cannarozzi 5, Rolla 6, Bonanni 14, Fazio, Lin 26,  –  All. Melani