C SILVER: TOSCHI SPAZIALE, AURORA IN ORBITA

E una! La prima vittoria casalinga dell’Aurora nella stagione 2015-16 della C Silver porta la firma di Luca Toschi. Il folletto chiavarese fa registrare una performance da palati fini al tiro da tre punti (5/7) e supplisce in cabina di regia a un  Gabriele Podestà in palese difficoltà fisica per i noti problemi alla spalla. Certo, talvolta va in overdrive – altrimenti sarebbe destinato ad altri prosceni – ma contribuisce in maniera sostanziale alla demolizione del Cus Genova, formazione di rango che probabilmente non si attendeva di trovare una Aurora così determinata. I suoi ritmi frenetici, uniti ai lampi di Nicola Vercellotti e alla solidissima prova sotto canestro di Stefano Terribile, consentono ai gialloblù di incolonnare una tonificante coppia di successi dopo il tris negativo contro Ospedaletti, Tarros e Sarzana.

Cronaca  Quaranta minuti di dominio chiavarese: i biancorossi di coach Pansolin approcciano la gara con un mix di sufficienza e pigrizia difensiva, con l’Aurora che sale l’ascensore della doppia cifra di vantaggio già dopo sei minuti, nonostante i precoci due falli di Stefano Bottino. Due triple di Vercellotti a cavallo dei primi due quarti scavano il solco (22-9) che pare già definitivo con i cinque punti in sequenza dell’attivissimo Lorenzone Costacurta (29-13 al 5′ del secondo tempino). Anche il convalescente Podestà estrae un coniglio dal cappello per suggellare il nuovo massimo vantaggio Aurora (35-17 all’8′) e gli ospiti tornano negli spogliatoi assai frastornati, particolarmente dalla difesa arcigna chiavarese che lavora ai fianchi l’attacco cussino, permettendogli solamente di scavallare quota venti nel finale del secondo quarto.

Muscoli  Di tutt’altra fatta l’incipit del terzo quarto: il Cus esce con una espressione più decisa dagli spogliatoi e mostra i muscoli. Due triple di Bigoni, l’abilità di Angelo Bedini a sfruttare i mis-match sotto canestro riaccendono una gara che pareva chiusa (38-31 pro Aurora al 3′). Ma Toschi e Vercellotti rispondono dall’arco dei tre punti per ridare ossigeno alla truppa di Marenco, che si invola velocemente sul +16 proprio sulla sirena (56-40). Un delizioso ankle-breaker del Verce apre le danze dell’ultimo tempino, Ferri respinge l’ultimo assalto-Cus con il canestro pesante del 61-48, poi è solo Luca Toschi: nella ripresa il suo score è di 4/4 da tre punti e 4/4 dalla linea della carità. Saremo noiosi, ma questo è il Toschi che vogliamo. In controllo, con costruttivo ed efficente utilizzo dei cambi di velocità e delle accelerazioni, più modulato. Ogni tanto va sopra le righe, ma devono restare momenti circoscritti. Avanti così.

Marenco dice  Il coach spende qualche parola sull’atteggiamento dei suoi: “Si, devo dire che abbiamo affrontato questa gara molto difficile contro un avversario di alto livello con la faccia giusta. Grande intensità difensiva e buone scelte in attacco per i primi 18′, poi un leggero calo che per fortuna abbiamo pagato poco, anche grazie alla panchina che ha dato un contributo tangibile. In queste ultime partite ho rivisto brani della vecchia Aurora e posso essere fiducioso per il futuro”. Futuro prossimo che si chiama Ardita Juventus, sabato 7 a Genova in via Allende (ore 18). La strada è tracciata e le indicazioni sono chiare.

 

AURORA BASKET CHIAVARI – CUS GENOVA   71 – 52  (19-9; 38-23, 56-40)

AURORA  Toschi 20 (0/4, 5/7), Vercellotti 17 (4/8, 3/5), Garibotto 10 (2/8, 1/2), Terribile 8 (3/5), Bottino (0/3); Varrone, Podestà 6 (1/2, 1/4), Costacurta 5 (2/4), Tealdi (0/3), Ferri 5 (0/3, 1/5). – All. Marenco.

CUS  Macrì 5, Bestagno 2, Bigoni 12, Mangione 7, Bedini A. 18; Vajra, Dufour 6, Zenobio, Meroni 2, Bedini F.. – All. Pansolin.

Note t.l. Aurora 14/23 – Rimbalzi Aurora 36 di cui 7 offensivi (Terrible 14, Ferri 6, Toschi 5) – Palle recuperate Aurora 13 (Vercellotti 5, Terrible e Toschi 2).

Un commento su “C SILVER: TOSCHI SPAZIALE, AURORA IN ORBITA

  1. cristina ha detto:

    Ciao si un Luca Toschi davvero spettacolare,veloce,preciso al tiro,collaborativo nel gioco di squadra.Davvero una splendida partita e un bello spettacolo x chi tifava!!!!!!! complimenti anche a Verce e Terry.Forza Aurora avanti cosi’!!!! Un bacio dalla tifoseria di casa Solari (grandi e piccoli;-))

Comments are closed.