C SILVER: AURORA, ECCOTI IL PRIMO TEST

Con il match di domenica al PalaCarrino (ore 18) il campionato dell’Aurora entra nel vivo. L’ambizioso Ospedaletti di coach Lupi farà scalo a Chiavari con tutte le intenzioni di cogliere un risultato in linea con i rinnovati propositi dopo una ottima campagna acquisti, mirata soprattutto a rimpinguare il talento tecnico e fisico di una squadra che già aveva ben impressionato nella scorsa stagione. Il centro Stefano Sartore e la stellina della giovanili dell’Armani Milano Giacomo Cacace sostituiscono Michelis e Bongioanni (emigrati in quel di Imperia in serie D), innalzando così il valore di una compagine che – ricordiamolo – ha al suo attivo la semifinale playoff di pochi mesi orsono. Il duo va a completare un roster ricco di qualità, che ha avuto il non trascurabile merito di far fronte a quattro assenze di peso (Rossi, Bonino, Sibilla e Paganini) nella prima giornata contro la verve dei giovani del Pool Loano, superati al termine di una gara serratissima.

Il compito dei gialloblù di coach Marenco non sarà quindi dei più semplici, stante anche la perdurante assenza della “new entry” Edoardo Ferri, che finirà di scontare proprio domenica la squalifica rimediata nel corso degli ultimi playoffs con la casacca biancoblù del CAP. In un torneo dove sono diverse le compagini attrezzate per lottare al vertice, il match casalingo con gli arancioneri rappresenta già un appuntamento importante in termini di classifica, giusto per non doversi trovare nella scomoda posizione di inseguire. Quest’anno i posti per entrare nel novero delle “elette” che disputeranno la post-season sono solo quattro e, considerando le ambizioni e il quoziente di talento presente in diverse squadre, sarà abbastanza difficile farne parte. Assume quindi un carattere di una certa importanza il rispetto del fattore campo, anche se nel contempo tutto ciò rischia di innestare un certo tipo di pressione su Garibotto e compagni, che dovranno esser bravi a dar prova di maturità.

Il programma della seconda giornata della C Silver prevede, oltre al match Aurora-Ospedaletti, anche l’esordio in campionato del Sestri Levante di coach Canepa, che potrà giovarsi del nuovo acquisto Giudici contro il CUS Genova. Riposerà il Follo (vittorioso nel primo turno a spese del Tigullio), mentre il babau Tarros (prossimo avversario dei nostri) andrà a far visita al Pool Loano e i biancoverdi di Sarzana si recheranno chez Ardita. E’ ancora presto per emettere verdetti, ma è consigliabile non perdere terreno perchè la brevità della regular season (venti-partite-venti ciascheduna per le undici sorelle) non ammette recuperi sostanziosi.