UNDER 15: AD UN PASSO DAL TITOLO

La prima partita delle finali del campionato under 15 regionale arride all’Aurora di coach Gabriele Podestà, che dispone con sufficiente autorità dell’Imperia. Con un terzo quarto dove gli ottani portavano il motore gialloblù a pieni giri, Stefani e compagni si issavano su un perentorio +27, chiudendo la storia di garauno, riservando l’ultimo quarto ad un puro contenimento. La trasferta di Imperia (venerdì ore 19.30) sarà molto probabilmente di ben altra fatta, con i ragazzi di Archimede che cercheranno il punto del pareggio per tornare a Chiavari a disputarsi il titolo nella “bella” che l’Aurora avrà eventualmente da giocare in casa.

Dopo i primi due tempini dove gli ospiti, pur faticando, riuscivano a tener e il match sulla cresta di un apparente equilibrio, l’esplosione del terzo quarto  – parziale di 30- 9 – apriva la scatola: i nostri sbagliavano pochissimo in attacco, con una ottima circolazione di palla e tiri ad alta percentuale. Oltre ai soliti Gianluca Stefani e Mattia Zignaigo, in evidenza anche Mattia Andreani, con la buona partecipazione di tutti gli effettivi scesi in campo. Soddisfatto coach Podestà: “Bravi tutti, abbiamo portato brillantemente a termine una gara che presentava qualche difficoltà, soprattutto il fatto di sapere poco sui nostri avversari. Mi aspetto 40 minuti più equilibrati venerdì sera ad Imperia, dove dovremo essere molto concentrati per chiudere subito la serie sul 2-0″.

 

AURORA BASKET CHIAVARI  –  BASKET IMPERIA  85  –  64  (20-12; 34-28; 64-37)

AURORA:  Serio 7, Stefani 29, Solari G., Pellegrino, Andreani 10, Ravera 6, Zignaigo 15, Sanguineti 5, Solari A. 7, Curaci 6,  –  All. Podestà

IMPERIA:  Lamce, Olivari, Arnaldi, Dulbecco 2, Mattei 6, Boretti 4, Donati 2, Cologgi 20, Copiccolo 21, Andreini 1, Garibbo 2, Giusta 6,  –  All. Archimede