UNDER 15: ANCHE QUI IN FINALE!

Il grande carattere dell’under 15 porta in dote la terza finale all’Aurora Basket Chiavari negli ultimi giorni. Dopo le due prime squadre, maschile e femminile (con quest’ultima che ha trionfato nel suo campionato), è la volta del gruppo 2000/01 allenato da Gabriele Podestà, che taglia il traguardo al termine di un combattutissimo match a Sarzana, che riflette in sè tutte le difficoltà di una mini-serie serrata. Particolare di non trascurabile importanza: è il terzo anno consecutivo che questo gruppo giunge all’atto finale dei campionati regionali a cui ha partecipato, cominciando dagli under 13 campioni del 2013 e passando per lo sfortunato secondo posto di dodici mesi orsono. Una bella conferma della validità e dei progressi di una squadra che trova al suo interno le motivazioni e gli attributi, nonchè lo specimen tecnico-fisico che nel corso degli anni è andato aggiornandosi.

In questa occasione, i gialloblù si sono confermati pure in trasferta assorbendo una prova offensiva sotto il par di Gianluca Stefani, bravo comunque a somministrare ai compagni il suo decisionismo nelle situazioni più delicate infilando la mostarda nei suoi preparati. Il top scorer è stato anche questa volta Mattia Zignaigo, ma tutti i compagni si sono espressi su buoni livelli, a cominciare da Andrea Solari e Juri Serio, passando per Filippo Ravera, efficaci e in grado di confermare le gerarchie stagionali su di un Sarzana veramente mai domo.

Sei/otto punti di vantaggio dei padroni di casa aprono garadue, ma l’Aurora tampona infretta e chiude il primo tempino al comando. Il secondo fila via sulla lama dell’equilibrio, con il biancoverde Sebastiani che spariglia a tempo quasi scaduto con un tiro libero. Rientrati in campo dalla pausa di metà partita, i nostri provano la fuga, ma l’onnipresente Sebastiani infila la tripla che riavvicina le due contendenti sul 48-44 Aurora. I dieci minuti finali vedono i gialloblù condurre con il fiatone, ma sempre con un margine sufficiente per controllare da vicino Sarzana fino al 62-60. Qui una tripla fondamentale di Juri Serio riscalda i cuori chiavaresi e due tiri liberi di Ravera chiudono i conti. E’ finale, probabilmente contro Imperia – corsara da par suo in quel di Rapallo -, per provare a chiudere la stagione con una vittoria che confermerebbe una annata positiva per i ragazzi allenati da coach Podestà.

 

BASKET SARZANA  –  AURORA BASKET CHIAVARI  63  –  67  (16-17; 30-29; 44-48)

SARZANA:  Brai, Pardini 2, Sergiampietri 21, Basta, Sebastiani 20, Chiappini, Portonato, Santini 2, Agostinelli, Giordano 9, Solinas 7, Palma 2,  –  All. Morocutti

AURORA:  Serio 8, Stefani 6, Solari G., Pellegrino, Andreani 3, Ravera 11, Zignaigo 19, Solari A. 16, Curaci 4,  –  All. Podestà