UNDER 19: L’AURORA CEDE MA LOTTA CON ONORE

L’Aurora concede meno frizzi e lazzi rispetto al match d’andata e – pur con le dovute distanze – si tiene in linea di galleggiamento contro Santa Margherita. La pronosticata sconfitta c’è, ma non si tratta di una Caporetto: privi del terminale offensivo Stefano Bartolozzi, gli under 19 di Gonfiantini reggono bene l’urto dei biancorossi di casa, lavorando a rimbalzo e in difesa, spostando sottocanestro il baricentro del match con le “torri gemelle” Frulli-Gaadoudi, in grado di procurare più di un giramento di testa alla capolista indiscussa del girone.

In avvio di gara i gialloblù spolverano la lampada dei desideri con un primo quarto ben orchestrato, dove possono dolersi semmai per le occasioni mancate sotto i tabelloni. I padroni di casa si affidano all’atletismo di Knight (ben controllato da Andrea Pirri) nel secondo quarto, dove con un ottimo parziale imprimono una prima svolta alla gara.

Dopo l’intervallo, si erge in cattedra il georgiano Matchavariani, che di forza trascina il Tigullio verso una ventina di punti di vantaggio, anche se i chiavaresi non mollano i pappafichi. Nel finale, vengono svuotate le panchine dagli allenatori e l’Aurora tiene bene anche qui, chiudendo con una sconfitta che comunque non fa male. Oltre al reparto lunghi, buone intenzioni spesso suffragate da realtà anche da Cesare “Mr Utility” Longinotti, silenzioso elemento di raccordo che non va dimenticato, e dalla coppia di esterni Amisano-Crovo, che dedicano alla causa la loro buona creanza cestistica.

Alla chiusura delle “ostilità” nel girone B manca solamente l’appuntamento di mercoledì prossimo venturo alle 18.30 presso la palestra dell’Acquarone per la stracittadina contro il Villaggio. Poi sarà la volta dei playoff.

 

TIGULLIO SPORT  –  AURORA BASKET CHIAVARI  62  –  50  (11-14; 32-26; 51-37)

TIGULLIO:  Croce 2, Valera 7, Spina, Tiraboschi 5, Vexina, Caversazio, Bogliardi, Cassanello 8, Knight 12, Wintour, Zolezzi 6, Machavariani 22,  –  All. Macchiavello

AURORA:  Boletto S., Pirri 2, Leverone, Cervini 6, Amisano 4, Mecca, Crovo 7, Elia, Gaadoudi 14, Longinotti 4, Frulli 13,  –  All. Gonfiantini