UNDER 13: TRITURATI!

Ok, leggete il punteggio e poi il commento potete farvelo da soli. Cosa è successo al Parco del Cotonificio di Lavagna? Beh, è stato il più deprimente dei monologhi da parte di una squadra sull’altra, il più abusato dei “tanti a pochi” dove stavolta l’Aurora ha recitato la parte sbagliata, quella dei “pochi” per intenderci. Chi vi scrive ha avuto la meritoria idea di risparmiarsi la seconda metà di gara, che alcuni garantiscono esser stata peggio della prima. Quindi, in buona sostanza, archiviamo la pratica e – con ancora negli occhi il differente approccio alla gara delle due squadre – utilizziamo l’assunto del buon Renzo Arbore: meditate, gente, meditate.

 

POLYSPORT LAVAGNA  –  AURORA BASKET CHIAVARI  73  –  30  (17-9; 30-12; 52-17)

POLYSPORT:  Sivori 4, Parodi 12, Sanguineti 6, Bacigalupo 9, Zuppinger 2, Papini 6, Bisso 8, Zucchi 4, Doccini 14, Mandato 5, Brizzolara 3,  –  All. Carbonell

AURORA:  Amantini, Crovo 15, D’Auria 2, Costantini, Quaggia 2, Spinetto, Enoyoze 3, Pibiri, Zavala 3, Raggio 4, Solari 1,  –  All. Ravera