UNDER 17 ELITE: L’AURORA C’E’ E AFFONDA L’ALBENGA

Facile vittoria sull’Albenga che conclude la “fase ad orologio” del campionato under 17 Elite, con l’Aurora di Massimo Gonfiantini che occupa saldamente la quarta poltrona. Ormai sicuri da diverse settimane del piazzamento, i gialloblù potevano giocare quest’ultimo match prima dei playoff senza il freno a mano emotivo del risultato e gli effetti si sono resi visibili. L’impiego di Alì Gaadoudi viene parzialmente ridotto e tutti trovano minuti per dimostrare il loro valore, a cominciare da chi ha avuto poche occasioni per mettersi in luce.

Nella prima metà della partita, quella dove gli ospiti sono rimasti in linea di galleggiamento, si sono potute ammirare anche discrete fasi di pallacanestro, soprattutto da parte di Davide Crovo (un paio di triple), Stefano Solari e Luca Cervini, sotto la dinamica regia di Gianluca Stefani. L’accelerata del terzo quarto mette il tappo al match e il finale è piuttosto rilassato con annesso triplone di tabella (dichiarata?) di Giorgio Segale. Adesso una pausa di un paio di settimane – utili in particolar modo a ricaricare le batterie – e poi via al ballo dei playoffs, presumibilmente contro gli (oramai) eterni rivali del Cap Genova.

 

AURORA BASKET CHIAVARI  –  BASKET ALBENGA  80  –  47  (22-10; 37-24; 61-37)

AURORA:  Solari 10, Stefani 7, Leverone 2, Amisano 7, Cervini 11, Crovo 16, Mammola 3, Zignaigo, Gaadoudi 19, Segale 5,  –  All. Gonfiantini
ALBENGA:  Fumagalli 8, Troilo 7, Tassara 3, Nattero 9, Liboriani 10, Giromini, Bongiovanni, Altamura 8, Casini 2,  –  All.  Accinelli