UNDER 15: MINIMO SFORZO, MASSIMO RISULTATO

Passa agli archivi anche la trasferta di Arcola dell’under 15 allenata da Gabriele Podestà. Un match che non ha avuto gran risalto per i nostri ragazzi, già certi della prima posizione del girone C e con la testa rivolta alla seconda fase del campionato, dove cercheranno di percorrere più strada possibile in previsione delle gare di playoff.

Privi di Filippo Ravera, convocato agli allenamenti con la selezione ligure dell’annata 2001, ma con il reintegro di Mattia Andreani – che alla squadra della rappresentativa maschile ha anteposto la “ragion di stato” chiavarese – e di Gianluca Stefani, fresco reduce dal virus influenzale che ne aveva limitato l’impiego i giorni scorsi, i gialloblù non hanno fatto onde pur controllando con sufficiente autorità la partita. Oltre alla coppia sopracitata, in evidenza Mattia Zignaigo (best scorer della serata arcolana) e Juri Serio.

La prima fase si è così conclusa con un eloquente 12-0 (vinte-perse9) per l’Aurora, un percorso netto che dovrebbe esser confermato anche nella successiva “orologiata” che attende i chiavaresi, il calendario della quale sarà reso noto quanto prima dalla Federazione.

 

ARCOLA BASKET  –  AURORA BASKET CHIAVARI  57  –  73  (10-19; 26-43; 39-60)

ARCOLA:  Ianniello, Cogna 13, Porcu 22, Monti 2, Lazzaroni, Ferretti I. 9, Andreoli, Venti 1, Alia, Pasqui 10, Castellini,  –  All. Ricci

AURORA:  Serio 10, Stefani 11, Solari G., Pellegrino, Bixio 4, Andreani 11, Zignaigo 23, Solari A. 8, Curaci 6,  –  All. Podestà