C FEMMINILE: LA LEGGE GIALLOBLU’

L’Aurora scava un solco di sei punti in classifica sulla terza posizione occupata dalla Sidus andando ad espugnare via Allende con una prova di solida maturità. Ottenuto un buon break nei primi minuti di gara, dove le avversarie faticavano a trovare il canestro, le gialloblù di coach Migliazzi non avevano eccessivi problemi nel controllare la reazione delle genovesi e portavano a casa la terza vittoria esterna della prima fase, conclusa proprio ieri con alassio ed Aurora appaiate in vetta alla graduatoria.

Al solito, l’ottima distribuzione di punti e responsabilità è il filo conduttore della gara che ha visto impegnate tutte le dieci ragazze in gialloblù, brave a rimanere sempre concentrate anche quando, dopo un ottimo primo periodo, le percentuali sono calate. L’intensità difensiva e lo spirito  non sono  venuti mai meno e tutto ciò ha permesso di ottenere questo ottimo risultato nella prima metà della stagione regolare. Domenica prossima, sempre con la stessa Sidus di fronte (ma stavolta al PalaCarrino), parte la seconda fase e l’imperativo è mantenere questo atteggiamento.

 

SIDUS BASKET GENOVA  –  AURORA BASKET CHIAVARI  39  –  48  (10-19; 18-28; 27-35)

SIDUS:  Gatto 2, Baldelli 6, Lopez 2, Daneri, De Ferrari 20, Marelli, Pieri, Rossi 3, Solari 6, Bruno, Di Chiara, Saturnino,  –   All. Roncarolo

AURORA:  Ortica I. 5, Vaccaro 10, Ortica E. 9, De Martini 6, Diana 6, Tesserin, Copello 2, Celano 1, Parodi 9, Bonini,  –  All. Migliazzi