UNDER 15: A SENSO UNICO

Il più scontato dei derby non poteva preludere a qualcosa di diverso da un match che l’Aurora non fatica ad incasellare con chiarezza estrema. E’ l’occasione buona per ruotare tutto il roster e dare spazio anche a chi non è starter e coach Podestà sfrutta appieno la possibilità. Perciò, tra una volata e l’altra, ci sono minuti in quantità per ognuno, laddove il trio Stefani-A. Solari-Zignaigo si incarica di fornire la maggior parte del fatturato pur con minor tempo a disposizione.

Per porre la parola fine a questa interlocutoria prima fase del  girone C manca solo la trasferta di domenica prossima ad Arcola (ore 15.30). Poi sarà la volta dell’esecrato “orologio”che molto probabilmente rimetterà di fronte all’Aurora queste due ultime avversarie.

 

AURORA BASKET CHIAVARI  –  VILLAGGIO SPORT  96  –  33  (27-7; 51-17; 76-23)

AURORA:  Serio 8, Stefani 19, Solari G. 2, Bixio 6, Andreani, Ravera 11, Zignaigo 22, Sanguineti 4, Solari A. 20, Curaci 4,  –  All. Podestà

VILLAGGIO:  Pescina, Ravera, Bolognesi 2, Mereu, Arata, Garilli 13, Cedro 4, Varesi 4, Cella, Paini 10,  –  All. Costa