UNDER 19: CIOCCOLATINI, STOCCAFISSI E FUORI PROGRAMMA

Nella fredda serata dedicata al Monday Night  degli under 19, l’Aurora mette a frutto la sua superiorità sulla Scuola Basket Diego Bologna con un agevole (quasi) trentello maturato grazie alla buona predisposizione gialloblù sui due lati del campo. Un tassello che va ad aggiungersi agli altri per mettere la ceralacca sul secondo posto in graduatoria, massimo risultato possibile stante l’inarrivabile Tigullio che gioca un campionato a parte.

La monotonia di un esito mai in veramente in bilico è stata spezzata da un episodio che ha vivacizzato il valzer lento tra le due compagini. Siamo nel secondo quarto, quando un proditorio calcione – dettato con ogni probabilità  dalla frustrazione  – di uno spezzino colpisce Andrea Pirri, il quale, superata l’incredulità per l’insano gesto, reagisce. Nel parapiglia che segue, si mettono in mezzo i cosiddetti “pacieri” e a quel punto, con una decisione che avrebbe fatto la felicità di Salomone, la coppia arbitrale manda negli spogliatoi quattro giocatori, due per parte. Per l’Aurora vanno anzitempo sotto la doccia il sopracitato Pirri in compagnia di Stefano Bartolozzi.

Terminato l’intermezzo ad alto tasso testosteronico, il match torna ad adagiarsi sui binari della pallacanestro e i gialloblù di Gonfiantini mettono a profitto una certa qual superiorità sotto le plance (per usare una terminologia vintage) con il duo Gaadoudi-Frulli. Il marocchino alza il volume della radio a rimbalzo, il botticelliano Filippe ricama arabeschi con le sue lunghe leve, il tutto mentre Elia smazza pregiati cioccolatini dando del tu al pallone senza usare il congiuntivo. Anche Casaleggi partecipa convinto iscrivendosi con solerzia, mentre il tabellone scandisce gli ultimi minuti di gara. Fa freddo e la cosa migliore è una doccia calda, prima di trasformarsi in stoccafissi. La paventata mutazione rende ancor più celere una degna conclusione senza colpo ferire. Ad maiora…

 

AURORA  BASKET CHIAVARI  –  SCUOLA BASKET DIEGO BOLOGNA SP  62  –  33  (14-8; 31-16 – 48-26)

AURORA:  Boletto S., Pirri, Bono, Casaleggi 2, Bartolozzi 3, Mecca 1, Boletto L. 2, Elia 13, Gaadoudi 22, Longinotti 5, Frulli 14,   –  All. Gonfiantini

SCUOLA BASKET:  Raggi, Paesani 15, Baldacci 2, Stakic 6, Pipolo 2, Pedrelli 6, De Santis, Becchetti, Leporati 2,  –  All. De Santis