UNDER 19 FEMMINILE: DI NUOVO IN GIOCO

JUNIOR BASKET RAPALLO  –  AURORA BASKET CHIAVARI  52  –  54  (13-7; 26-20; 43-43)

JUNIOR:  Figari 4, Di Antonio 1, Devoto, Rodriguez E. 11, Focacci 8, Maccaferri, Poli 6, Sanna 22, Rodriguez G.,  –  All. Orio

AURORA:  La Cava S., La Cava BS, Diana 14, Costantini, Cimarosa 20, Copello 5, De Martini, Ostigoni 11, Raggio 2, Pasquale 2,  –  All. Migliazzi

 

Mai vendere la pelle dell’orso prima di averlo abbattuto… Nonostante la contingenza non sia propriamente benevola – recuperata la sola Chiara Diana, si ferma ai box anche Tesserin a tener compagnia a Demartini – l’Aurora sfodera una prova tutta grinta all’inseguimento del Rapallo, correggendo in corsa alcuni difetti e rimontando nell’ultimo quarto. Il canestro che spariglia le contendenti è ad opera di Rita Ostigoni e viene difeso coi denti negli ultimi secondi, consentendo alla squadra di Luca Migliazzi di portare a casa una vittoria molto importante.

Notabile  la sfida tra Camilla Sanna e Serena Cimarosa, una partita nella partita, con la gialloblù ben assistita da Diana e Ostigoni nelle realizzazioni e da tutte le altre che si sono sacrificate nell’opera di contenimento. 40 minuti di grande intensità che procurano alle chiavaresi il quarto posto alla pari con le rapalline, con possibile vista sul terzo se dovessero recuperare in tempo le indisponibili. Se Lady Fortuna si ricordasse di girarsi da questa parte, hai visto mai…