BUONA FORTUNA, “ESME”!!!

Nell’edizione odierna del Levante, il Secolo XIX parla diffusamente della scelta di Esmeralda Bleve, la “nostra” atleta che ha vestito la maglia gialloblù dell’Aurora e che da un paio di anni frequenta la scuola delle Forze Armate italiane “Teuliè” di Milano. La giovane ragazza originaria di Sestri Levante racconta al cronista del maggior quotidiano ligure la sua storia, di come la figura di un padre che non ha mai conosciuto abbia influenzato questa sua scelta, portandoci con la mente ai tragici avvenimenti di quel 31 gennaio 1997, quando papà Mario, finanziere, perdeva la vita nella rapina alla gioielleria di Ferrada di Moconesi, ucciso da una banda di rapinatori.

E, notizia di questi ultimissimi giorni, il sindaco di Sestri Levante Valentina Ghio ha ricevuto in Comune la giovanissima Esmeralda assieme a due suoi “colleghi” coetanei e conterranei in licenza natalizia, Nicolò Colangelo e Matteo Da Rulando. Tutti e tre sestrini, frequentanti le scuole militari italiane per intraprendere una carriera al servizio del Paese. Una scelta che fa loro molto onore e, nel caso di Esmeralda, riveste di particolare significato, quello di continuare il  percorso di un padre il cui spirito – ne siamo certi – continua a vivere nel cuore della figlia.

Ti meriti tutti i migliori auguri, Esme.  Noi tutti indistintamente sentiamo il bisogno di giovani come te.

Buon 2015, buona fortuna.

I tre "cadetti" ricevuti dalla sindaco di Sestri Levante

I tre “cadetti” ricevuti dalla sindaco di Sestri Levante

Esmeralda attorniata da tutte le sue amiche e compagne di squadra in una recente visita all'Aurora.

Esmeralda attorniata da tutte le sue amiche e compagne di squadra in una recente visita all’Aurora.