PROMOZIONE: NETTO SUCCESSO DEL DIESEL AURORA

A parte un primo quarto dove il Tigullio ha potuto sfruttare maggiormente un avvio in sordina dei gialloblù di Zerega, una Aurora assai convincente costringe i biancorossi di Caversazio al secondo stop del campionato. Cirella, Lazzari e Barzè (tutti e tre a quota dieci punti) hanno guidato prima il sorpasso e poi l’affermazione via via sempre più convincente dei chiavaresi. La seconda vittoria in campionato (sempre in un derby, la prima è stata quella contro il Villaggio) porta in dote una maggior autorevolezza che dovrà essere sfruttata alla ripresa dopo le festività natalizie e di fine anno, sperando che queste non aumentino la pinguetudine dei componenti del roster  (consentiteci di celiare un pochino)…

AURORA BASKET CHIAVARI  –  TIGULLIO SPORT  54  –  32  (7-9; 26-20; 40-25)

AURORA:  Ingrassia 6, Sciutto A. 2, Latiro, Cademartori 3, Cirella 10, Nobile 4, Carta 7, Barzè 10, Lazzari 10, Ciurlo S. 2,  –  All. Zerega

TIGULLIO:  Negro, D’Angiò 5, Wintour 7, Marcutti, Bottoni, Teppati 6, Barella, Marolato 7, Appari 5, Boggero 2,  –  All. Caversazio