C FEMMINILE: CONFERMATO IL PRIMATO

Con l’ormai consueta determinazione nei finali thrilling, l’Aurora espugna anche Pietra Ligure e vola in testa alla classifica del campionato di serie C femminile. Le ragazze di coach Migliazzi adesso cominciano a sognare in grande ed appaiono più sicure e convinte dei propri mezzi, soprattutto in attacco dove costruiscono soluzioni migliori rispetto alla scorsa stagione e l’apporto delle “veterane” è solido e costante.

In questa ultima occasione le nostre hanno patito un secondo quarto scintillante del Maremola, che si involava sulla doppia cifra di vantaggio, ma nel terzo le gialloblù hanno serrato le fila difensive e dato una spolverata alle percentuali di tiro, riuscendo a ribaltare l’andamento. Il finale ha visto una Aurora abbastanza salda sotto il profilo nervoso da portare a casa anche questi due punti, che consentono di allungare in vetta alla graduatoria.

Nel prossimo impegno, tra due settimane – si giocherà infatti nel weekend del 13-14 dicembre – la squadra di Luca Migliazzi affronterà in casa le genovesi del Sidus, ancora ferme finora per aver rinviato tutte le loro gare. Una rivale impegnativa in un campionato che, come si era previsto in sede di presentazione, si sta rivelando particolarmente equilibrato con diverse gare decise per pochi punti di scarto.

 

BASKET MAREMOLA  –  AURORA BASKET CHIAVARI  57  –  61  (12-13; 33-24; 41-44)

MAREMOLA:  Delfini, Micheli 5, Boschetti 4, Casto 19, Piccone, Canepa 3, Cruciani 2, Gasparotti, Scasso 4, Komlenic 20,  –  All. Taverna

AURORA:  Ortica I. 2, Vaccaro 12, Ortica E. 11, Canepa, Ostigoni, Tesserin, Diana 8, Celano 7, Parodi 17, Bonini 4,  –  All. Migliazzi