UNDER 19 FEMMINILE: POCHE MA CORAGGIOSE

Periodo particolarmente sfortunato per il settore femminile dell’Aurora, falcidiato da assenze dovute ad infortuni o quant’altro. Nella trasferta savonese, le sette samurai in gialloblù hanno retto benissimo per più di metà gara, arrendendosi solamente alla fatica ed alle cortissime rotazioni. Brave tutte comunque,  con il terzetto Copello-Tesserin-Diana che ha cercato di guadare il fiume per raggiungere la riva della vittoria. E’ andata male, ma le chiavaresi hanno dimostrato carattere non arrendendosi tanto facilmente e salvando il doppio confronto diretto (all’andata avevano vinto di tredici punti di scarto), accarezzando fino agli ultimi minuti il sogno del colpaccio.

 

CESTISTICA SAVONESE  –  AURORA BASKET CHIAVARI  63  – 52  (11-18; 26-25; 37-41)

CESTISTICA:  Ercolano, Bravin, Scardaci 4, Kaiku, Tosi 16, Dagnino 10, Messana 15, Patrone, Kotopulis 18, Malacarne , Colombo, Oliveri,  –  All. Ghione

AURORA:  La Cava Sa., La Cava Si., Diana 14, Tesserin 14, Copello 15, Ostigoni 5, Raggio 4,  –  All. Migliazzi