UNDER 19 FEMMINILE: PROGRESSIONE VINCENTE

Con il trio Cimarosa-Diana-De Martini in produzione assortita (53 punti in tre), l’Aurora di Luca Migliazzi centra la prima vittoria nel suo campionato under 19. Ma non è stata una passeggiata: le ragazze della Cestistica Savonese hanno condotto per più di due quarti, pur con minimi vantaggi, sulle gialloblù apparse un pochino contratte. Anche la neo-arrivata Anna Margherita Tesserin ha probabilmente “sentito” troppo la gara – tra l’altro aveva di fronte le sue ex compagne in biancoverde – ed ha avuto qualche problema fisico che ne ha limitato il rendimento.

L’impressione comune che ha dato la prima parte del match è stata quella di una Aurora in grado di alzare il ritmo, ma ciò non avveniva e le ospiti traevano giovamento da una sinergia di squadra più sviluppata e con la coppia di esterne Tosi-Scardaci in gran spolvero raggranellavano ben 21 punti nei primi dieci minuti, conclusi da una acrobatica tripla di Serena Cimarosa. Il buzzer-beater aveva il merito di ridestare dal torpore le gialloblù, ma era un effimero segnale che emetteva una Aurora ancora in luna di miele con l’errore per tutto il secondo quarto.

Tutto il contrario dal terzo periodo in poi, che cominciava con le ragazze di Migliazzi ben più determinate e, sulla spinta del trio di cui sopra, in grado di passare  a condurre prima con fatica, indi con molta più risoluzione (parziale di 16-0 a cavallo dei due ultimi tempini). I presupposti venivano confortati dal ritrovato spirito battagliero delle nostre, che cavalcavano la svolta positiva trovando il canestro con discreta continuità, assicurandosi così il primo successo del torneo.  Buone le prove di Serena Cimarosa e Chiara Diana, attivissime al solito  Camilla De Martini e Rita Ostigoni, così come tutte le giocatrici che hanno calcato il parquet del PalaCarrino. Mercoledì prossimo appuntamento a Genova (PalaDonBosco ore 20) dove l’Aurora sarà attesa dalla Nba Zena.

 

AURORA BASKET CHIAVARI  –  CESTISTICA SAVONESE  66  –  53  (18-21; 27-31, 50-44)

AURORA:  La Cava Sa,  La Cava Si, Diana 19, Tesserin 4, Innocenti, Pasquale 2, Cimarosa 21, De Martini 13, Ostigoni 7, Silvagno,  –  All. Migliazzi

CESTISTICA:  Scardaci 18, Kaiku, Tosi 16, Dagnino 4, Messana 9, Patrone, Kotopulis 4, Malacarne 2, Colombo, Ercolano,  –  All. Ghione