UNDER 14: ASSURDO HARAKIRI

L’Aurora getta letteralmente nelle cloache del capoluogo genovese il successo in garauno delle finali del torneo under 14 regionale. In una serata dove tutto sembrava preludere ad una insperata – quanto meritata – vittoria che avrebbe trasformato l’appuntamento casalingo di sabato in un match-ball per i gialloblù, i ragazzi di Enrico Ravera ne combinavano una più del diavolo negli ultimi minuti, subendo un parziale conclusivo di 0-14. L’Auxilium, imbattuta dall’inizio del campionato, riprendeva vigore dopo esser stato ai margini della partita nei due quarti centrali e trasformava il finale in una progressiva erosione del vantaggio chiavarese, fino a sorpassare a 33″ dal termine. L’ultima preghiera di Gianluca Stefani (straordinario per più di metà gara) sbeccava il ferro e non veniva accolta dagli dei.

Eppure era proprio la combo-guard chiavarese a salire sul palcoscenico nel primo tempino, quando metteva la mano su tutti e 15 i punti dell’Aurora (11 suoi e 2 assistenze). Ma il bello veniva in un secondo quarto dove ai nostri entrava di tutto e di più, con un parziale di 30- 24 in 10′. Il ritmo forsennato, i ribaltamenti ad ogni piè sospinto e le conseguenti penalità, presentavano il conto ai gialloblù già all’intervallo lungo. Quattro falli di Mattia Andreani, tre cadauno a Stefani e Zignaigo non lasciavano presagire nulla di buono nel prosieguo. Invece, in una gara dove tutto filava esattamente al contrario di quanto potessimo supporre, saliva in cattedra anche Giulia Bordone che infilava due triple. Andrea Solari e Mattia Zignaigo contribuivano alla causa, mentre Iuri Serio e Filo Ravera tenevano egregiamente il campo. Il 68-56 esterno a 6′ dall’ultima sirena era l’epitaffio dell’Aurora, anche se nessuno degli astanti l’avrebbe immaginato.

Un peccato nient’affatto veniale che mette adesso la squadra chiavarese nella scomodissima posizione di dover assimilare una grossa delusione in fretta, serrare le fila e preparare garadue di sabato al PalaCarrino (ore 18.30), dove occorrerà pareggiare i conti onde  poter tornare in via Cagliari per garatre. Andiamo ragazzi, fino in fondo stavolta…

 

AUXILIUM GENOVA  –  AURORA BASKET CHIAVARI  70  –  68  (16-15; 40-45; 50-62)

AUXILIUM:  Prekperaj 19, Chiossone, Pozzo, Ballarò 10, Augliiera 6, Ricci, Maccarini 10, Boni, Pittaluga, Crosetti, Castello 25, Terrosi,  –  All. Barbieri 

AURORA:  Serio 2, Stefani 28, Diana, Bordone 7, Bixio, Solari G., Andreani 2, Ravera 2, Zignaigo 15, Grigoni, Solari A. 10, Curaci 2,  –  All. Ravera