UNDER 15 FEMMINILE: L’AURORA NON SI DISTRAE

Le ragazze under 15 di coach Botteon cominciano la Poule Classificazione con un successo più risicato di quanto il punteggio finale possa lasciare immaginare. In effetti, le grintose alassine, pur non dando mai l’impressione di rovesciare le sorti dell’incontro, rifiutano di arrendersi e più volte si riavvicinano pericolosamente all’Aurora.

Un discreto primo quarto difensivo delle nostre tiene l’Alassio a soli due miseri punticini (peraltro su tiri liberi), senza però riuscire a capitalizzare in attacco. Negli ultimi 5′ del secondo tempino le ospiti, con Bordonaro ed Ellena in bella evidenza, limano la dote gialloblù e vanno al riposo ad un tiro di cerbottana. Dal terzo quarto in poi il pallino rimane sempre in mano alle nostre, che tengono un’andatura a strappi, mercè qualche buon tiro piazzato di Laura Fuggetta e qualche incursione vintage di Beatrice Copello (con una tripla che fa capolino nel suo carnet). L’Aurora si regala nel finale due minuti più rilassati, riuscendo a portarsi anche sul +10 e chiudendo una gara serrata contro una avversaria che aveva terminato la prima fase con un record di 7-5.

Mentre il primo match del girone consolatorio è già storia, alle porte c’è subito il secondo, domenica a Genova (via Allende, ore 17), dove l’Aurora si recherà a far visita alla Sidus.

 

AURORA BASKET CHIAVARI  –  PALL. ALASSIO  53 – 44  (10-2; 16-14; 30-27)

AURORA:  Comunello 2, Diana M. 6, Grigoni 4, Cimarosa 4, Fuggetta 14, Copello 11, Bordone 4, Costantini 2, Capellano 6, Tsakarissianos, Cecan,  –  All. Botteon

ALASSIO:  Ellena 14, Marenco 2, Argenta, Merello 7, Rinaldi, Gastaldi 4, Bordonaro 17, Giraldi, Gossetti, Zupo, Giannone, Guo,  –  All. Devia