UNDER 17 FEMMINILE: CHE GRINTA, RAGAZZE!

L’Aurora vuol dire la sua anche in questa Poule Elite. La controprova viene dalla gara contro la Cestistica Savonese, affrontata con il piglio di chi vuol provare a recitare un ruolo importante e portata a termine vittoriosamente, sia pur con fatica. Le ragazze di coach Botteon tengono sempre in mano il pallino del match per tutti i 40′, spesso con vantaggi oscillanti tra i 10/12 punti, salvo andare in riserva nelle ultime battute, conservando però la lucidità per controllare la reazione delle savonesi.

Ottime prestazioni per tutte le gialloblù scese sul parquet del PalaCarrino, in particolare di Camilla Demartini e Chiara Diana, braccio e mente di gran parte dei canestri. Adesso è d’obbligo provarci anche nei prossimi due incontri, sempre con Nba Zena e Cestistica Savonese, a campi invertiti, che definiranno la griglia delle semifinali ed il vantaggio del fattore campo alle spalle della favorita Spezia.

 

AURORA BASKET CHIAVARI  –  CESTISTICA SAVONESE  54  –  50  (18-9; 29-23; 48-40)

AURORA:  Innocenti 4, Diana M., Diana C. 12, Cimarosa 2, Segale, Fuggetta 1, Capellano, De Martini 23, Ostigoni 6, Cassese 2, Bordone, Pasquale 4,  –  All. Botteon

CESTISTICA:  Recanatini 6, Bravin 2, Sasso 6, Tosi 16, Patrone 2, Kotopulis 2, Tesserin 16,  –  All. Pollari