UNDER 15 FEMMINILE: L’AUTOGESTIONE FUNZIONA?

Prive del loro allenatore e del sostituto, le ragazze under 15 di Robi Botteon fanno di necessità virtù e – guidate dalla panchina dalla dirigente Giuliana Ferrentino – abbattono la resistenza delle coetanee del Landini. Il match è sempre stato in pugno alle gialloblù, capaci di far fruttare l’evidente gap tecnico a loro favore soprattutto per merito di Beatrice Copello, mattatrice sotto canestro e top scorer dell’incontro nella sfida contro la rivale Nebbia Colomba.

Dietro la Bibi chiavarese hanno fornito energia e numeri Martina Diana e Lauretta Fuggetta in un apres-midi baskettaro privo di grosse emozioni, con qualche batticuore confinato nel primo quarto, vissuto a contatto dalle due formazioni.

 

AURORA BASKET CHIAVARI  –  BASKET LANDINI LERICI  45  –  26  (9-8; 22-10; 36-19)

AURORA:  Comunello 1, Diana 6, Grigoni 3, Cimarosa 4, Fuggetta 8, Copello 15, Bordone 4, Costantini 2, Capellano 2, Cecan, Tsakarissianos,  –

LANDINI:  Colaci 4, Sorrentino 2, Colotto 5, Berriola, Paoli, Polloni, Nebbia Colomba 13, Lesi 2,  –  All. Bibolini