UNDER 17: LA …PENTAPARTITA

Le ristrettezze della truppa condotta dal tenente Enrico Ravera rasentano ormai l’osso: la guarnigione gialloblù impegnata nella campagna Pontremolese si presenta all’appello con soli cinque elementi, uno dei quali appena sfebbrato viene precettato all’ultimo istante. Inizia così la trasferta dell’Aurora under 17 nel campionato regionale contro Pontremoli in un appuntamento domenicale che non raccoglie troppi consensi neppure tra i padroni di casa (soli otto a referto) essendo anche snobbato dagli dei del canestro.

Vanno comunque elogiati i “magnifici cinque” che evitano alla società l’onta di una sconfitta a tavolino, giocano quaranta minuti a testa e tutto sommato dignitosamente, reggendo bene il confronto contro avversari che potevano effettuare rotazioni.

Romario Guri, principale realizzatore dei nostri, è stato penalizzato dalla situazione falli, mentre il convalescente Nicola Tallone ha giocato tutto il tempo nonostante fosse a corto di allenamenti. Bravi anche Tommy Mammola, Stefano Solari e Giorgio Segale per il loro spirito corporativista. Confidiamo nella prossima gara (in casa contro Arcola, valida per la seconda fase) di attirare qualche ulteriore  cestista che fosse interessato ad indossare la canotta dell’Aurora, in modo da far compagnia ai cinque coraggiosi di cui sopra. Avanti gente, c’è posto!

BASKET PONTREMOLESE  –  AURORA BASKET CHIAVARI  67  –  56  (14-9; 33-25; 53-41)

PONTREMOLESE:  De Mattei 21, Tozzi 4, Bertolini 8, Iuga 9, Montano 17, Coduri 2, Cozzalupi 6, Bassi,  –  All. Marcucci

AURORA:  Solari 11, Guri 17, Mammola 13, Segale 11, Tallone 4,  –  All. Ravera