ESORDIENTI: RIPRENDE LA CORSA

La Polysport Lavagna si proponeva come una delle avversarie più attrezzate per poter quantomeno insidiare un pelino i nostri Esordienti, guidati dal nuovo istruttore Roberto Picasso. E’ finita come al solito, con l’Aurora che ha dominato sin dalle prime battute dell’incontro, grazie allo sprint lanciato dai soliti noti, ma anche con l’ausilio di ognuno che ha calcato il parquet del palazzetto del Parco del Cotonificio.

Il nuovo appuntamento di sabato (al PalaCarrino contro Valpetronio) rilancia la solita annosa questione sull’utilità di questi confronti troppo sbilanciati. Purtroppo non si è fatto e non si farà nulla – almeno nel breve termine – per evitarli. Cui prodest?

 

POLYSPORT LAVAGNA  –  AURORA BASKET CHIAVARI   30 – 76  (8-19; 10-39; 18-61)

POLYSPORT:  Noceti 2, Brizzolara 4, Parodi, Sanguineti 2, Erba, Bacigalupo 5, Zuppinger 2, Ravera 2, Bisso 13, Doccini, Chiappe, – All. Carbonell E.

AURORA:  Bogliardi 20, Chiavaccini 16, Costantini 6, Crovo 3, D’Auria, Enoyoze 5, Eymes 4, Folli 12, Pibiri 2, Raggio 4, Spinetto 4, Zavala, – All. Picasso R.