UNDER 17 FEMMINILE: PROSEGUE LA MARCIA

Pur senza squilli di tromba, l’Aurora si sbarazza delle spezzine del Marola nel campionato Under 17 femminile, compiendo un altro passo avanti verso il match decisivo di domenica 19  contro la Sidus. Un match, quello di Genova, che varrà la qualificazione alla seconda fase del torneo, la cosiddetta “Poule Elite”, dove le ragazze di Robertino Botteon (ieri sostituito in panca da Luca Migliazzi) ambiscono a tornare dopo l’anno sabbatico.

Tornando alla gara contro Marola, le gialloblù hanno faticato nei primi due tempini a mettere il naso avanti, consentendo alle avversarie anche alcuni vantaggi. Una maggior attenzione difensiva unita ad una proficua esecuzione dei contropiedi in attacco, ha procurato il break decisivo del terzo quarto (16-4 di parziale), facendo sì che gli ultimi dieci minuti diventassero di pura amministrazione. Come sovente, la palma della miglior realizzatrice va a Camilla Demartini, mentre l’Honurable Mention è appannaggio di Nicole Pasquale, brava a sfruttare sottocanestro i suoi tangibili miglioramenti.

 

AURORA BASKET CHIAVARI  –  BASKET MAROLA  45  –  28  (9-8; 20-19; 36-23)

AURORA:  Innocenti 3, Lauriola 2, Diana 8, Cimarosa, Segale 2, Copello, Fuggetta 1, De Martini 14, Ostigoni 3, Cassese 6, Raggio, Pasquale 6,  –  All. Migliazzi

MAROLA:  Delcarria A. 3, Rosaia, Baruzzo, Pescetto 4, Moltedo 7, Conselmo 2, Bracco 8, Cianciosi, Carrodano, Delcarria C. 4,  –  All. Persia