UNDER 17: PASSO INDIETRO

Ripiomba nelle solite pecche il gruppo di Enrico Ravera, castigato a domicilio dai non irresistibili pontremolesi. Un match che era da considerarsi alla portata dei gialloblù si tramuta così in un lungo ed infruttuoso inseguimento che l’Aurora non riesce a concretizzare. A corto di idee si finisce con l’andare a sbattere contro avversari oppure contro il ferro del canestro, che respinge gli esperimenti balistici tentati con poca fortuna da Solari e compagni. Quando poi l’attivo Romario Guri – uno dei pochi dotato di bussola per rintracciare il canestro – commette la sua quinta penalità con un “tecnico” forse ingeneroso ma ineccepibile nella forma, si capisce che la mamma può buttare la pasta, come dice il “Coach dei Coach” Daniel Lowell Peterson.

 

AURORA BASKET CHIAVARI  –  BASKET PONTREMOLESE  47  –  58  (9-15; 24-34; 32-45)

AURORA:  Solari 9, Boletto 8, Guri 12, Mammola 4, Leverone 3, Tallone, Bono 2, Bavestrello 4, Segale 5, Prado, Guidi,  –  All. Ravera

PONTREMOLESE:  Bertolini E. 1, De Mattei 20, Tozzi 12, Bertolini L. 3, Tuga 4, Montano 10, Coduri 6, Bassi 2,  –  All. Marcucci