PROMOZIONE: VITTORIA CON I DENTI

Alla ripresa delle “ostilità” l’Aurora si fa trovare pronta ed infligge ai recchelini la settima sconfitta stagionale. L’incontro è stato perennemente in bilico per tutti i 40′, con vantaggi minimi da ambo le parti in un contesto dove peraltro fare canestro risultava improbo. Infatti il miglior marcatore – ed unico in doppia cifra tra le due squadre – era tale Barelli che quasi triplicava il prodotto di tutti gli altri scesi sul parquet del PalaCarrino. Detto questo, lo scrivano si ritrae in contemplazione di un “run & gun” dei Denver Nuggets d’antan, quelli di Issell-Vandeweghe-English per intenderci…

 

AURORA BASKET CHIAVARI  –  PRO RECCO BASKET  43  –  39  (12-10; 21-21; 24-26)

AURORA:  Zerega 6, Sciutto M. 6, Cademartori 2, Barzè 6, Podestà 7, Bacigalupo 5, Latiro 2, Nobile 4, Sciutto A. 5,  –  All. Zerega

PRO RECCO:  Marcutti, Mazzacurati 4, Savo 2, Canepa 5, Almansi, Marchesi 2, Monreggia 4, Castellani 5, Barelli 17,  –  All. Canepa