PROMOZIONE: A SCARTAMENTO RIDOTTO

La difficile trasferta genovese – resa ancor più complicata dall’assenza di Podestà tra le fila gialloblù – non prometteva grandi cose per l’Aurora di Michele Zerega, qui in versione giocatore-allenatore. Puntualmente è arrivata la sconfitta in una gara monocorde, dove i chiavaresi hanno fatto il minimo sindacale, eccetto Sciutto, unico a proporre qualche soluzione contraria al trend.

Mercoledì 27 è tempo di derby contro il Villaggio (San Salvatore, ore 21), match sempre molto sentito da tutto l’entourage gialloblù.

 

VIRTUS GENOVA “B”  –  AURORA BASKET CHIAVARI  68  –  52  (20-11; 39-23; 54-37)

VIRTUS:  Carbonaro 16, Olivastri 2, Boero 1, Molinari 17, Roti, Zito 2, Tosi 9, Poli 2, Vitali 6, Razzetti 13,  –

AURORA:  Zerega 5, Sciutto 19, Barzè, Ciurlo 1, Bacigalupo 2, Celano 3, Latiro 6, Bonini 4, Jankovic 8, Burlando 4,  –  All. Zerega