UNDER 15 FEMMINILE: AHIA, CHE DOLOR!

Inopinata battuta d’arresto dell’Aurora under 15 di coach Botteon sulla via della redenzione rapallina. Le ragazze mettono assieme qualche numero ma, al momento di portare via la posta, ritirano la manina in un finale confuso ed infelice.

Certo, le assenze importanti di Sara Cimarosa e Beatrice Copello – due pedine da quintetto base che non hanno potuto calcare il parquet rapallino di via Don Minzoni – hanno il loro giustissimo peso, però le gialloblù buttano alle ortiche la possibilità di cominciare il torneo con un colpo in trasferta che avrebbe fatto assai comodo in sede di posizione in classifica. In ogni caso, da citare le prestazioni di Laura Fuggetta, Martina Diana e Giulia Bordone, terzetto che ha scavallato la doppia cifra.

Il finale, come detto, non ha arriso alle nostre, che hanno avuto l’occasione nel concitato countdown verso la sirena del 40′  di portare la gara al supplementare (1/2 ai liberi di Fuggetta) o di vincerla addirittura (recupero palla ed attacco pasticciato).

 

JUNIOR BK RAPALLO  –  AURORA BASKET CHIAVARI  49  –  48  (5-9; 22-22; 36-39)

JUNIOR:  Figari 10, Sorio V., Focacci 11, Rodriguez 2, Sorio A. 5, Giacometti, Di Stefano 4, Fasciglione, Poli 17,  –  All. Orio

AURORA:  Comunello 5, Diana 12, Grigoni 2, Cimarosa, Fuggetta 13, Copello, Bordone 10, Costantini 6, Capellano, Martinelli, Tsakarissianos,  –  All. Botteon