UNDER 19: RIPRESONA CHIAVARESE

Metà gara con il freno a mano tirato, poi l’Aurora decide che è ora di uscire dal guscio e mette un ventello tra sè ed i genovesi dell’Auxilium, conquistando la prima vittoria nel campionato under 19.  Ai primi due quarti che traghettano stancamente le  compagini all’intervallo, i nostri fanno seguire un terzo periodo dove Daniel Demartini e compagni mettono a referto  un  pirotecnico 23-6 che significa “game, set&match”. L’Auxilium si spegne progressivamente e la contesa di conseguenza scende a sud.

Oltre a Daniel “Boom-boom Baby” Demartini, in evidenza anche il rookie Filippe “Botticelli” Frulli, che firma il suo esordio con una prova beneaugurante, arpeggiando canestri e rimbalzi nel suo personalissimo spartito. Interludio a cura di David Comunello e Leo Buccini.

AURORA BASKET CHIAVARI  –  AUXILIUM GENOVA  64  –  44  (12-14; 23-26; 46-32)

AURORA: Comunello 8, Buccini 7, Casaleggi 2, Frulli 7, Maiolo 7, Longinotti 5, Mecca 2, Sambuceti 5, Demartini 17, Gallo 2, Bartolozzi 2,  –  All. Podestà

AUXILIUM: Bartolucci 8, D’Amico, Valli 15, D’Avino 3, Albezzano, Rizzo 5, Tripodi 4, De Grandi, Simonaggio, Macciò, Mohamed 5, Migone 4,  –  All. Pescio