SERIE C SILVER: IN PUTTI WE TRUST

E’ Francesco Putti l’arma in più dell’Aurora, che coglie la seconda vittoria in C silver a spese della Pro Recco. Il diciannovenne – unico in doppia cifra tra i giallo-canarino di casa – è il trascinatore, ma i compagni mettono il lucchetto difensivo con una ottima prestazione contro una formazione che, sulla carta, costituiva una seria antagonista, schierando alcune vecchie conoscenze chiavaresi tra le quali i due ex Stefano Bottino (indimenticato protagonista di molteplici stagioni nell’Aurora) e Nicola Provatidis.

Un avvio prorompente (15-2) marchia a fuoco il match, che i recchelini tentano di raddrizzare un pò alla volta,  cominciando un lungo inseguimento coronato in avvio di ultimo quarto, quando raggiungono la parità a quota 42. Ma qui l’Aurora resta lucida e la sua difesa alla lunga paga buoni dividendi, consentendo di incanalare una gestione piuttosto sicura del risultato.

Rimangono alcune piccole considerazioni che buttiamo lì per le giornate di pioggia. In primis (e qui, signori, ne parliamo da vincitori, quindi meritevoli di attenta valutazione) una performance arbitrale a lungo – diciamo così – vessatoria nei confronti dell’Aurora: vi basti il parziale dei tiri liberi (2 a favore e 15 contro) dopo tre quarti abbondanti. Poi, in ordine sparso, l’indubbia crescita di squadra della compagine chiavarese – che parte da una difesa via via più consistente dove ognuno si applica -, le rotazioni  di coach Marenco – volte a preservare l’intensità – e qualche piacevole novità nel tabellino degli scorers. Insomma, la luce in fondo al tunnel da fioca sta diventando ben visibile. E il cammino intrapreso sembra quello giusto.

IL MIGLIORE: Putti uber alles, quasi all’unanimità. Oltre al tabellino, leadership nei momenti delicati e un paio di triple che fanno sempre comodo.

MENZIONE ONOREVOLE: Francesco Elia, piacevole novità di mezzo autunno: 9 punti e sei rimbalzi in soli 14 minuti di impiego. Dona fieno in cascina per l’inverno a una Aurora che ne necessitava

 

AURORA BASKET CHIAVARI  –  PRO RECCO BASKET  58  –  52  (15-7; 29-23; 42-38)

AURORA:  Andreani, Stefani 5, Messina 2, Putti 19, Cerisola 5, Varrone 3, Barnini 8, Elia 9, Muzzi 5, Ravera, Solari, Curaci 2,  –  All. Marenco

PRO RECCO:  Caddeo 6, Ermirio 4, Tabacchi, Cipollina 8, Bottino 6, Giordano 4, Belingheri, Acerni 13, Carpaneto, Mariani 11, Iacovelli, Provatidis,  –  All. Bertini