SERIE C FEMMINILE: TERZO POSTO NEL MIRINO

Risolta una gara che stava mettendosi in modalità “fiocinata sul piede”, l’Aurora alza la testa e vede il terzo posto assoluto tra le seniores a portata di mano. Basterà infatti un successo al “PalaCanepa” di Diano Marina contro la Blue Ponente – ultima a pari merito col Villaggio – per poter acciuffare il Marola, impegnato in una “non competitiva” (per via del regolamento che esclude le partite contro le due formazioni under 20 liguri) contro Cairo, non valida ai fini della classifica.

I quaranta minuti contro l’Audax – giova ricordarlo squadra che si piazzerà al secondo posto, quindi mica un avversario di comodo – sono stati in completa osservanza al plot della maschile, ovvero avvio poco meno che tragico (quattro punti in dieci minuti), rimontina, nuovo momento difficile e poi un ottimo “serrate” finale che sono valsi i due punti. Sotto la guida di Giada Comunello (meno incisiva in attacco del solito, ma pur sempre decisiva) e Bibi Copello (tre triple e una prova ai rimbalzi da autentica leader difensiva), le chiavaresi uscivano fuori nell’ultimo spicchio di partita, ribaltando addirittura, anche se in maniera del tutto platonica, il -6 patito all’andata.

Il parziale di 16-2 che matura negli ultimi cinque minuti è emblematico di una squadra che ha “fame” di vittoria e non si arrende davanti a una giornata particolarmente difficile, dove il ritmo cadenzato ospite sembrava farla da padrone. Le ragazze di Federico Straffi riuscivano a ribaltare il tutto con tenacia e volontà, andando spesso a prendersi quelle responsabilità che nella prima parte non erano state considerate. Adesso a Diano con la stessa concentrazione degli ultimi minuti e poi si potranno fare i conti. Anche con l’oste…

 

AURORA BASKET CHIAVARI  –   AUDAX S. TERENZO   44  –  34  (4-12; 15-18; 23-26)

AURORA:  Comunello 18, Spinetto, Diana, Ravera, Innocenti, Copello 13, Bleve, Bordone, Grigoni 9, Costantini, Raggio, Arata 4,  –  All. Straffi

AUDAX:  Cattoi 8, Bertella 7, Pescetto 14, Del Carria A., Persia, Peselli, Conselmo, Del Carria C., Gili 2, Lucignani 1, Borghini 2,  –   All Rossi