UNDER 18: SOLO IL RISULTATO

In una partita giocata per buoni 15 minuti in modo assai inverecondo, l’under 18 strappa (si fa per dire) un successo “obbligato” contro i pari età della Pontremolese. Ma occorre far professione di venditore di zucchero filato per non aver repulsione del famigerato quarto d’ora dove l’Aurora non ne imbroccava letteralmente una: basti pensare al ritardo di otto punti accusato a metà secondo quarto, quando gli ospiti sopravanzavano i gialloblù impegnati a caricare a testa bassa o a sparacchiare improbabili triple in stile “seven seconds or less” di D’Antoniana memoria (con meno effetti pratici, ovviamente).

Un giro di vite difensivo bastava a far ritornare in sella la formazione di Gotelli, il quale non mancava di scuotere i muri nell’intervallo cosicchè nel terzo tempino i nostri s’involavano (sempre si fa per dire…) verso una comoda vittoria, salvo poi tirare nuovamente i remi in barca negli ultimi minuti, forse per instaurare un loop con i primi. Verrebbe da dire: mah…

 

AURORA BASKET CHIAVARI – POL. PONTREMOLESE   65 – 41  (11-10; 36-22; 51-26)

AURORA  Serio 9, Stefani 18, Solari, Pellegrino 3, Pantic 15, Andreani, Raggio, Paini 2, Ravera 14, Zignaigo 4. – All. Gotelli.

PONTREMOLESE  Fenucci 6, Ruggiero 4, Rigacci 6, Belle, Reggiani P., Cabrelli, Reggiani M., Federici 15, Korreshi 2, Romiti 8. – All. Novelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *