UNDER 13 ELITE: IN VOLATA SU VADO

Due sospiratissimi tiri liberi di Enrico Xanthopoulo a meno di un minuto dalla sirena decidono Aurora-Vado a favore dei gialloblù di coach Gotelli. Match classico di fine stagione, dove gli allenatori ruotano molto tutti gli effettivi a disposizione, contando sul fatto che i ragazzi cerchino di mettersi in luce. L’avvio chiavarese, e tutto il primo tempo, è a singhiozzo con poche soluzioni offensive degne di nota e molta confusione. Vado riesce a risolvere il busillis prima dell’Aurora e si mantiene – seppur di poche lunghezze – in costante vantaggio.

Nel terzo tempino, bella reazione chiavarese che frutta un vantaggio più rassicurante grazie al duo Seganti-Xanto, allargato in apertura del quarto a 49-41. Qui la macchina si inceppa e gli ospiti recuperano anche grazie al ritorno delle amnesie di cui sopra. Il finale è un testa-a-testa risolto dalla lunetta, con Vado che gestisce male gli ultimi palloni e i gialloblù che possono esultare al segnale del 40° minuto.

 

AURORA BASKET CHIAVARI  –  PALL. VADO   52  –  51  (11-15, 28-31; 45-38)

AURORA:  Belotto, Capuzzolo 7, Miaschi E. 6, Deli, Fiorelli, Miaschi G. 6, Panfili, Seganti 12, Spinetto 7, Xanthopoulo 14,  –   All. Gotelli.

VADO:  Veirana 1, Camuffo 2, Moscino 6, Tanca, Fantino 14, Ferro, Ignazzitto 2, Piccardi 5, Ferrando 7, Calvi 14,  –   All. Costa