C FEMMINILE: AURORA CAPOLISTA ANCHE QUI!

Bis non troppo annunciato quello dell’Aurora in serie C femminile. Contro il forte Ospedaletti, le gialloblù ottengono un successo figlio della sofferenza ma complessivamente meritato nell’inedita cornice della Tensostruttura. La squadra di coach Luca Migliazzi esce vincitrice dalla roulette russa di un finale assai convulso quando prima riagguanta, con una tripla di Margherita Tesserin, e poi supera con Elena Ortica le rivali ponentine.

Mentre i primi due quarti erano appannaggio – seppur di uno striminzito possesso – delle gialloblù, nel terzo l’Ospedaletti piazzava quello che poteva sembrare il parziale decisivo con un 16-7. Nel tempino conclusivo, bella rimonta delle chiavaresi che adesso gurdano tutti dall’alto del loro primo posto. D’accordo, sono appena due le gare disputate, ma è bello vedere il nome Aurora in testa ai due massimi Campionati Regionali liguri. Tre giocatrici in doppia cifra (Vittoria Vaccaro, Elena Ortica e Barbara Celano) attestano di una buona distribuzione di responsabilità: quella che ci vorrà anche nella prima trasferta stagionale, sabato prossimo a Pietra Ligure, ospiti del Maremola. Il sentiero è tracciato.

 

AURORA BASKET CHIAVARI  –  BASKET OSPEDALETTI  54  –  52  (16-15; 30-27; 37-43)

AURORA:  Ortica I. 4, Vaccaro 16, Ortica E. 15, Canepa, Tesserin 3, Ostigoni, Celano 10, Parodi 4, Bonini 2,  –  All. Migliazzi

OSPEDALETTI:  Cavaliere, Bianchino 4, D’Addazio 16, La Sacra 22, Esposito S. 4, Manoli, Guardiani 6, Esposito F., Dolce,  –  All. Carbonetto